• THought Innovation Entrepreneurship NEtwork

    THought Innovation Entrepreneurship NEtwork

  • Open Innovation: Accelerating your innovation results

    Open Innovation: Accelerating your innovation results

Cjakfnlflzjkf<dfj<pj

Cjakfnlflzjkf<dfj<pj

THIENE.ORG – POLITICA DELLA PRIVACY - (Italiano)

THIENE.ORG è un'organizzazione no profit. Questa politica sulla privacy spiegherà come la nostra organizzazione utilizza i dati personali che raccogliamo da te quando utilizzi il nostro sito web.

Indice:

  • Quali dati raccogliamo?
  • Come raccogliamo i tuoi dati?
  • Come utilizzeremo i tuoi dati?
  • Come conserviamo i tuoi dati?
  • Marketing
  • Quali sono i tuoi diritti in materia di protezione dei dati?
  • Cosa sono i cookie?
  • Come utilizziamo i cookie?
  • Quali tipi di cookie utilizziamo?
  • Come gestire i tuoi cookie
  • Politiche sulla privacy di altri siti web
  • Modifiche alla nostra politica sulla privacy
  • Come contattarci
  • Come contattare le autorità competenti

Quali dati raccogliamo?

La nostra Organizzazione raccoglie i seguenti dati:

  • Informazioni di identificazione personale (nome, indirizzo e-mail, numero di telefono, ecc.)

Come raccogliamo i tuoi dati?

Fornisci direttamente alla Nostra Organizzazione la maggior parte dei dati che raccogliamo. Raccogliamo ed elaboriamo dati quando:

  • Registrati online.
  • Utilizzare o visualizzare il nostro sito Web tramite i cookie del browser.

La nostra Organizzazione può anche ricevere i tuoi dati indirettamente dalle seguenti fonti:

  • I nostri partner

Come utilizzeremo i tuoi dati?

La nostra Organizzazione raccoglie i tuoi dati in modo da poter:

  • Elaborare le tue richieste e gestire il tuo account.
  • E-mail con la nostra newsletter.
  • Email per informarti sui servizi e sulle iniziative sulla nostra Organizzazione.

Se accetti, la nostra organizzazione condividerà i tuoi dati con i nostri partner affinché possano offrirti i loro servizi.

Come conserviamo i tuoi dati?

La nostra organizzazione archivia in modo sicuro i tuoi dati su sistemi inaccessibili al personale non autorizzato.

Marketing

La nostra Organizzazione desidera inviarti informazioni su iniziative e servizi che riteniamo potrebbero interessarti, nonché quelli dei nostri partner.

Se hai accettato di ricevere comunicazioni marketing, puoi sempre rinunciare in un secondo momento.

Hai il diritto in qualsiasi momento di impedire alla Nostra Organizzazione di contattarti per scopi di marketing o di fornire i tuoi dati ad altri partner della Nostra Organizzazione.

Se non desideri più essere contattato per scopi di marketing, https://thiene.org/associazione/contattaci">fai clic qui.

Quali sono i tuoi diritti alla protezione dei dati?

La nostra Organizzazione desidera assicurarsi che tu sia pienamente consapevole di tutti i tuoi diritti alla protezione dei dati. Ogni utente ha diritto a quanto segue:

Il diritto di accesso – Hai il diritto di richiedere alla Nostra Organizzazione copie dei tuoi dati personali. Potremmo addebitarti una piccola commissione per questo servizio.

Il diritto alla rettifica – Hai il diritto di richiedere alla Nostra Organizzazione di correggere qualsiasi informazione che ritieni inesatta. Hai anche il diritto di richiedere alla Nostra Organizzazione di completare le informazioni che ritieni siano incomplete.

Il diritto alla cancellazione – Hai il diritto di richiedere che la Nostra Organizzazione cancelli i tuoi dati personali, a determinate condizioni.

Il diritto di limitare il trattamento – Hai il diritto di richiedere che la Nostra Organizzazione limiti il ​​trattamento dei tuoi dati personali, a determinate condizioni.

Il diritto di opporsi al trattamento - Hai il diritto di opporti al trattamento dei tuoi dati personali da parte della nostra organizzazione, a determinate condizioni.

Il diritto alla portabilità dei dati – Hai il diritto di richiedere che la Nostra Organizzazione trasferisca i dati che abbiamo raccolto a un'altra organizzazione, o direttamente a te, a determinate condizioni.

Se fai una richiesta, abbiamo un mese per risponderti. Se desideri esercitare uno di questi diritti, ti preghiamo di contattarci alla nostra email:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cookie

I cookie sono file di testo posizionati sul tuo computer per raccogliere informazioni del registro Internet standard e informazioni sul comportamento dei visitatori. Quando visiti i nostri siti Web, potremmo raccogliere tue informazioni automaticamente tramite cookie o tecnologie simili.

Per ulteriori informazioni, visitare www.allaboutcookies.org .

Come utilizziamo i cookie?

La nostra organizzazione utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul nostro sito Web, tra cui:

  • Come effettui l'accesso
  • Capire come usi il nostro sito web

Quali tipi di cookie utilizziamo?

Esistono diversi tipi di cookie, tuttavia, il nostro sito Web utilizza:

  • Funzionalità: la nostra organizzazione utilizza questi cookie in modo da riconoscerti sul nostro sito Web e ricordare le tue preferenze precedentemente selezionate.
  • Pubblicità: la nostra organizzazione utilizza questi cookie per raccogliere informazioni sulla tua visita al nostro sito web, sui contenuti che hai visualizzato, sui link che hai cliccato e informazioni sul tuo browser, dispositivo e indirizzo IP.

Come gestire i cookie

È possibile impostare il browser in modo che non accetti i cookie e il sito Web sopra riportato indica come rimuovere i cookie dal browser. Tuttavia, in alcuni casi, alcune delle funzionalità del nostro sito Web potrebbero non funzionare se i coockie vengono disabilitati.

Politiche sulla privacy di altri siti web

Il sito web della nostra organizzazione potrebbe contere collegamenti ad altri siti web. La nostra politica sulla privacy si applica solo al nostro sito Web, quindi se fai clic su un collegamento a un altro sito Web, dovresti leggere la loro politica sulla privacy.

Modifiche alla nostra politica sulla privacy

La nostra organizzazione mantiene la sua politica sulla privacy sotto controllo regolare e inserisce eventuali aggiornamenti su questa pagina web. Questa politica sulla privacy è stata aggiornata l'ultima volta il 3 agosto 2021.

Come contattarci

Se hai domande sulla politica sulla privacy della nostra organizzazione, sui dati in nostro possesso su di te o se desideri esercitare uno dei tuoi diritti di protezione dei dati, non esitare a contattarci.

Scrivici a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chiamaci: +39 350 0486759

Come contattare l'autorità competente?

Se desideri segnalare un reclamo o se ritieni che la Nostra Organizzazione non abbia affrontato il tuo problema in modo soddisfacente, potrai contattare l’ufficio del Garante della Privacy .

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Indirizzo: Piazza Venezia n. 11 - 00187 Roma (RM) – Italia

---------------------------------------------------------------------------------------

THIENE.ORG – PRIVACY POLICY - (English)

THIENE.ORG is a no profit organization. This privacy policy will explain how our organization uses the personal data we collect from you when you use our website.

Topics:

  • What data do we collect?
  • How do we collect your data?
  • How will we use your data?
  • How do we store your data?
  • Marketing
  • What are your data protection rights?
  • What are cookies?
  • How do we use cookies?
  • What types of cookies do we use?
  • How to manage your cookies
  • Privacy policies of other websites
  • Changes to our privacy policy
  • How to contact us
  • How to contact the appropriate authorities

What data do we collect?

Our Organization collects the following data:

  • Personal identification information (Name, email address, phone number, etc.)

How do we collect your data?

You directly provide Our Organization with most of the data we collect. We collect data and process data when you:

  • Register online.
  • Use or view our website via your browser’s cookies.

Our Organization may also receive your data indirectly from the following sources:

  • Our Partners

How will we use your data?

Our Organization collects your data so that we can:

  • Process your requests and manage your account.
  • Email you with our newsletter.
  • Email you to inform on services and initiative on our Organization.

If you agree, Our Organization will share your data with our partner that they may offer you their services.

How do we store your data?

Our Organization securely stores your data on system that are unacessible to unaurized personell.

Marketing

Our Organization would like to send you information about initiative and services of ours that we think you might like, as well as those of our partners.

If you have agreed to receive marketing, you may always opt out at a later date.

You have the right at any time to stop Our Organization from contacting you for marketing purposes or giving your data to other partners of the Our Organization.

If you no longer wish to be contacted for marketing purposes, please https://thiene.org/associazione/contattaci">click here.

What are your data protection rights?

Our Organization would like to make sure you are fully aware of all of your data protection rights. Every user is entitled to the following:

The right to access – You have the right to request Our Organization for copies of your personal data. We may charge you a small fee for this service.

The right to rectification – You have the right to request that Our Organization correct any information you believe is inaccurate. You also have the right to request Our Organization to complete the information you believe is incomplete.

The right to erasure – You have the right to request that Our Organization erase your personal data, under certain conditions.

The right to restrict processing – You have the right to request that Our Organization restrict the processing of your personal data, under certain conditions.

The right to object to processing – You have the right to object to Our Organization’s processing of your personal data, under certain conditions.

The right to data portability – You have the right to request that Our Organization transfer the data that we have collected to another organization, or directly to you, under certain conditions.

If you make a request, we have one month to respond to you. If you would like to exercise any of these rights, please contact us at our email:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cookies

Cookies are text files placed on your computer to collect standard Internet log information and visitor behavior information. When you visit our websites, we may collect information from you automatically through cookies or similar technology

For further information, visit www.allaboutcookies.org .

How do we use cookies?

Our Organization uses cookies in a range of ways to improve your experience on our website, including:

  • Keeping you signed in
  • Understanding how you use our website

What types of cookies do we use?

There are a number of different types of cookies, however, our website uses:

  • Functionality – Our Organization uses these cookies so that we recognize you on our website and remember your previously selected preferences.
  • Advertising – Our Organization uses these cookies to collect information about your visit to our website, the content you viewed, the links you followed and information about your browser, device, and your IP address.

How to manage cookies

You can set your browser not to accept cookies, and the above website tells you how to remove cookies from your browser. However, in a few cases, some of our website features may not function as a result.

Privacy policies of other websites

The Our Organization website contains links to other websites. Our privacy policy applies only to our website, so if you click on a link to another website, you should read their privacy policy.

Changes to our privacy policy

Our Organization keeps its privacy policy under regular review and places any updates on this web page. This privacy policy was last updated on 3 august 2021.

How to contact us

If you have any questions about Our Organization’s privacy policy, the data we hold on you, or you would like to exercise one of your data protection rights, please do not hesitate to contact us.

Email us at: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Call us: +39 350 0486759

How to contact the appropriate authority

Should you wish to report a complaint or if you feel that Our Organization has not addressed your concern in a satisfactory manner, you may contact the Information Guarantor of Price Office.

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Address: Piazza Venezia n. 11 - 00187 Roma (RM) - Italy

Inserisci il tuo Nome e Cognome
Inserisci il tuo indirizzo e-mail
Inserisci il tuo numero di cellulare
Valore non valido

Perché Aderire a Thiene.org?

Far parte di Thiene.org significa essere co-protagonisti della realtà di questi tempi, essere coinvolti e partecipi di un’associazione che agisce sulla dinamica sociale come un volano, per migliorarla e innovarla.

Inserisci il tuo Nome e Cognome
Inserisci il tuo Nome e Cognome
Inserisci il tuo Nome e Cognome
Inserisci il tuo Nome e Cognome
Inserisci il tuo indirizzo e-mail
Inserisci il tuo numero di cellulare
Inserisci il tuo numero di cellulare
Inserisci il tuo indirizzo e-mail
Valore non valido
Valore non valido

Inserisci il tuo Nome e Cognome
Inserisci il nome, la ragiona sociale della Start-Up
Inserisci la tua residenza
Valore non valido
Inserisci il tuo indirizzo e-mail
Valore non valido
Valore non valido
Inserisci il tuo numero di cellulare
Valore non valido
Valore non valido

Inviando il presente form dichiari di aver preso visione della Politica della Privacy pubblicato su questo sito web

1. Premessa

L’associazione Thiene .org non ha scopo di lucro e persegue finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale, proponendosi in particolare di promuovere e diffondere cultura e metodologie innovative per rendere il progresso sostenibile.

Thiene.org, su precisa scelta degli organi direttivi risponde ad una sua etica: tanto al suo interno – nei rapporti interpersonali – quanto all’esterno, ponendo sempre i valori umani al primo posto. Chi opera in Thiene.org si sente responsabile del proprio ruolo  Si valorizza la libertà e si crea un gruppo unito dove ognuno ha un ruolo da svolgere per il bene di tutti.

Questi valori e principi trovano oggi la loro naturale sintesi nel presente Codice Etico, in cui Thiene.org rafforza con chiarezza i valori e le responsabilità che hanno contraddistinto la sua nascita. Accanto ai valori fondamentali ed ai principi generali di rispetto delle leggi, di onestà e di trasparenza, correttezza e buona fede, il Codice Etico pone in primo piano gli obiettivi di sviluppo sostenibile, fra cui il benessere delle persone che collaborano con Thiene.org. 

2. Principi generali

Di seguito sono indicati i principi e valori ritenuti fondamentali, a cui devono far riferimento i diversi stakeholders coinvolti per favorire il buon funzionamento, l’affidabilità e la reputazione di Thiene.org.

Legalità

Thiene.org, nello svolgimento delle proprie attività, agisce nel rispetto della legislazione e di tutte le norme vigenti nei territori nei quali si trova ad operare nonché del Codice etico, applicandole con rettitudine ed equità.

Riservatezza

Thiene.org assicura la riservatezza delle informazioni e dei dati personali oggetto di trattamento e la protezione delle informazioni acquisite in relazione all’attività lavorativa prestata.

Trasparenza

Thiene.org s’impegna ad informare, in modo chiaro e trasparente, tutti gli stakeholders in relazione alla propria situazione ed al proprio andamento, senza favorire alcun gruppo d’interesse o singolo individuo.

Dignità della persona

Thiene.org s’impegna a promuovere il rispetto dell’integrità fisica e culturale della persona ed il rispetto della dimensione di relazione con gli altri. Promuove  condizioni di collaborazione rispettose della dignità individuale allo scopo di migliorare ed accrescere il patrimonio delle competenze possedute da ciascun collaboratore.

Onestà e correttezza

I rapporti con gli stakeholders di Thiene.org sono improntati a criteri di correttezza, collaborazione, lealtà e reciproco rispetto. I rapporti con l’esterno, le relazioni con i propri collaboratori devono essere improntati alla massima lealtà che consiste nell’agire con senso di responsabilità.

Qualità

Thiene.org s’impegna a migliorare costantemente la qualità dei propri servizi.

Tutela dell’ambiente

Thiene.org contribuisce in maniera costruttiva alla sostenibilità ecologica in tutte le proprie attività. 

Responsabilità verso la collettività

Thiene.org opera tenendo conto delle esigenze della comunità nel cui ambito svolge la propria attività e contribuendo alla promozione della qualità della vita, allo sviluppo economico, sociale, culturale e civile.

3. Destinatari

L’insieme dei principi etici, dei valori e delle regole comportamentali enunciati nel presente Codice devono ispirare l’attività di tutti coloro che operano, dall’interno o dall’esterno, nella sfera di azione di Thiene.org. 

E’ richiesto a tutti i soci di osservare e, per quanto di propria competenza, di far osservare i principi contenuti nel Codice: in nessuna circostanza, la pretesa di agire nell’interesse di Thiene.org giustifica l’adozione di comportamenti in contrasto con quelli qui enunciati.

4. Relazioni con gli stakeholders

Il termine stakeholders indica quei soggetti coinvolti direttamente o indirettamente nell’attività di Thiene.org che hanno un qualche interesse in relazione alle decisioni, alle iniziative strategiche ed alle possibili azioni svolte dal Thiene.org stesso.

Rientrano, pertanto, tra gli stakeholders, a titolo meramente esemplificativo, i soci, i collaboratori a qualsiasi titolo, i fornitori, i cittadini, i procuratori, le istituzioni comunali, regionali e nazionali, le associazioni di categoria, le associazioni ambientali e, più in generale, chiunque sia interessato dall’attività di Thiene.org, sia a livello locale che nazionale.

La correttezza nei rapporti con tali soggetti è obiettivo irrinunciabile di Thiene.org, in quanto imperativo primario del Codice, nonché condizione idonea a favorire, tra l’altro, la fiducia interna reciproca, l’affidabilità dei fornitori, il miglioramento continuo dei rapporti con i soci che collaborano  inThiene.org, lo sviluppo di un dialogo virtuoso con le comunità e le istituzioni locali, la gestione dei rapporti con la Pubblica Amministrazione improntata a criteri di trasparenza 

5. Regole di condotta all’interno dell’associazione

Sono bandite pratiche di favori illegittimi, comportamenti collusivi, sollecitazioni di vantaggi, corresponsione di benefici materiali e immateriali nonché di altri vantaggi finalizzati ad influenzare o compensare rappresentanti di istituzioni come pure soci di Thiene.org.

Thiene.org riconosce il ruolo centrale dei soci nel raggiungimento della propria mission promuovendo un ambiente, delle procedure e un’organizzazione delle attività  che siano costantemente improntati:

  • al rispetto della personalità e della dignità di ciascun individuo, e che prevengano in ogni momento la creazione di situazioni di disagio, ostilità o intimidatorie;
  • alla prevenzione di discriminazioni e abusi di ogni tipo;
  • alla valorizzazione dello spirito innovativo e imprenditoriale, nel rispetto dei limiti delle responsabilità di ciascuno

5.1 Rapporti con gli organi di informazione

I rapporti tra Thiene.org ed i mass media in genere spettano esclusivamente alle funzioni a ciò delegate e devono essere intrattenuti nel rispetto della politica di comunicazione definita dal Thiene.org.

In ogni caso, le informazioni e le comunicazioni relative al Thiene.org e destinate all’esterno dovranno essere accurate, veritiere, complete, trasparenti e tra loro omogenee.

6. Informazioni riservate e tutela della privacy

Le attività di Thiene.org  richiedono costantemente l’acquisizione, la conservazione, il trattamento, la comunicazione e la diffusione di dati, documenti e informazioni attinenti a negoziazioni, operazioni e contratti.

Le banche dati di Thiene.org possono contenere, inoltre, dati personali protetti dalla normativa a tutela della privacy, dati che non possono essere resi noti all’esterno 

Ciascun socio è quindi tenuto a tutelare la riservatezza e confidenzialità delle informazioni apprese in ragione della propria funzione.

Thiene.orgsi impegna a proteggere le informazioni ed i dati relativi ai propri Destinatari e ai terzi e ad evitare ogni uso improprio degli stessi.

7. Organismo di Controllo

Thiene.org  circa il rispetto del Codice Etico valuterà se creare in futuro un Organismo di controllo con  i seguenti compiti:

  • controllare il rispetto del Codice Etico
  • formulare le proprie osservazioni in merito alle problematiche di natura etica che dovessero insorgere  al’interno dell’associazione
  • supportare operativamente nella interpretazione e attuazione del Codice Etico, quale strumento di riferimento costante del corretto comportamento da tenere durante lo svolgimento della propria attività;
  • seguire e supportare la revisione periodica del Codice Etico, anche attraverso proprie proposte di adeguamento /o aggiornamento;
  • segnalare eventuali violazioni del Codice Etico, suggerendo eventuali misure da intraprendere

ART. 1 (Denominazione, sede e durata)

È costituita, ai sensi del Codice civile e del Decreto Legislativo 3 luglio 2017, n. 117, e successive modifiche e integrazioni, l’associazione non riconosciuta denominata “Associazione THought, Innovation, Entrepreneurship Network” recante sigla "THIENE.ORG", da ora in avanti denominata “associazione”, con sede legale nel Comune di Thiene (VI) e con durata illimitata.

ART. 2 (Scopo, finalità e attività)

L’associazione non ha scopo di lucro e persegue finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale, proponendosi in particolare di promuovere e diffondere cultura e metodologie innovative per rendere il progresso sostenibile.

In particolare l'associazione si propone di:

  1. diffondere la conoscenza sulle nuove tendenze ad alto contenuto tecnologico ed organizzativo;
  2. promuovere e diffondere metodologie di Open Innovation sulla base degli standard di riferimento in materia, ISO/UNI 56000 e non solo, e guidarne la diffusione e la corretta applicazione, anche tramite linee guida redatte ad hoc, sia per enti pubblici che per aziende private con particolare attenzione alle PMI e alle Startup;
  3. fornire supporto e formazione continua agli associati al fine di garantire una crescita personale e professionale;
  4. proteggere e tutelare il know-how degli associati;
  5. promuovere studi, ricerche, convegni, seminari, borse di studio sul tema dell’Open Innovation e più in generale dell’Innovazione in senso più ampio;
  6. sviluppare e mantenere rapporti con altre associazioni ed organizzazioni locali, nazionali ed internazionali, che hanno quale fine la diffusione di cultura dell’impresa, dell’etica, dell’economia, del miglioramento della vita in senso tecnologico, ambientale e sociale;
  7. supportare la nascita di nuove imprese e di startup di qualsiasi settore fermo restando l’alto contenuto di innovazione tecnologica, ambientale e sociale tramite attività anche fornite dagli associati;
  8. creare valore basato sulla condivisione di esperienze e best practices sia tra associati che nel tessuto imprenditoriale e sociale;
  9. organizzare momenti formativi presso scuole ed università pubbliche e private sia nazionale che internazionali tramite la partecipazione di propri associati;
  10. promuovere sinergie tra gli associati per la realizzazione di concept, prodotti/servizi e iniziative al fine di favorire la creazione di valore condiviso e diffuso;
  11. promuovere tramite qualsiasi mezzo mediatico l’attività dell’associazione;
  12. esercitare tutte quelle altre funzioni che man mano si rendessero necessarie al fine di garantire la vita dell’associazione e il rispetto di regolamenti e/o disposizioni legislative o di deliberazioni dell’associazione stessa.  

L’associazione potrà, qualora il Consiglio Direttivo ne avvedesse la necessità, istituire in linea con l’art. 5 lett. D della legge 4/2013 la presenza di una struttura tecnico scientifica dedicata alla formazione permanente degli associati e potrà rilasciare ai propri associati un’attestazione di qualificazione professionale dei propri servizi, ai sensi dell’art. 7 e 8 legge 4/2013 previo superamento di adeguata verifica delle competenze acquisite.

L’associazione persegue le proprie finalità mediante lo svolgimento in favore dei propri associati, di loro familiari o di terzi della seguente attività di interesse generale, avvalendosi in modo prevalente dell'attività di volontariato dei propri associati o delle persone aderenti agli enti associati: ricerca scientifica di particolare interesse sociale.

Il perseguimento dei fini istituzionali generali dell’Associazione è concretamente attuato attraverso iniziative e attività poste in essere dagli Organi Associativi Centrali e dalle Delegazioni Territoriali, nell’ambito delle direttive del Consiglio Direttivo.
Accanto alle iniziative/attività strutturali e permanenti di cui sopra, possono essere promosse e avviate attività con caratteristiche di progetto, con obiettivi e durata prefissati.

L’associazione potrà, sia direttamente, sia in collaborazione con soggetti che operino in sintonia con lo spirito e le tematiche dell’associazione stessa, svolgere le seguenti attività:

  1. organizzare in proprio o conto terzi, convegni, seminari, corsi, incontri, tavole rotonde, e simili;
  2. promuovere, organizzare e gestire corsi di istruzione, formazione e specializzazione in tutti i campi oggetto di interesse dell’associazione, anche in collaborazione con Enti nazionali, europei e internazionali;
  3. Raccogliere sponsorizzazioni per attività e iniziative realizzate dall’associazione;

Partecipare, nelle forme e modalità che si riterranno più idonee, anche congiuntamente a organizzazioni pubbliche e/o private ad iniziative e progetti, italiani, europei e internazionali, per promuovere gli scopi e le figure professionali degli associati nell’ambito delle loro attività.

L'associazione non dispone limitazioni con riferimento alle condizioni economiche e discriminazioni di qualsiasi natura in relazione all'ammissione degli associati e non prevede il diritto di trasferimento, a qualsiasi titolo, della quota associativa.

L'associazione può esercitare, a norma dell'art. 6 del Codice del terzo settore, attività diverse da quelle di interesse generale, secondarie e strumentali rispetto a queste ultime, secondo criteri e limiti definiti con apposito Decreto ministeriale. La loro individuazione sarà successivamente operata da parte del Consiglio Direttivo che rappresenta l’Organo di amministrazione dell’Associazione.

L'associazione può esercitare anche attività di raccolta fondi, a norma dell'art. 7 del Codice del Terzo settore - attraverso la richiesta a terzi di donazioni, lasciti e contributi di natura non corrispettiva - al fine di finanziare le proprie attività di interesse generale e nel rispetto dei principi di verità, trasparenza e correttezza nei rapporti con i sostenitori e con il pubblico.

ART. 3 (Ammissione e numero degli associati)

Il numero degli associati è illimitato ma, in ogni caso, non può essere inferiore al minimo stabilito dalla Legge.

Possono aderire all'associazione le persone fisiche e giuridiche, gli enti del Terzo settore o senza scopo di lucro che condividono le finalità della stessa.

Chi intende essere ammesso come associato dovrà presentare all'Organo di amministrazione una domanda che dovrà contenere:

- l'indicazione del nome, cognome, residenza, data e luogo di nascita, codice fiscale nonché recapiti telefonici e indirizzo di posta elettronica;

- la dichiarazione di conoscere ed accettare integralmente il presente Statuto, gli eventuali regolamenti e di attenersi alle deliberazioni legalmente adottate dagli organi associativi.

L'Organo di Amministrazione delibera sulla domanda secondo criteri non discriminatori, coerenti con le finalità perseguite e le attività di interesse generale svolte.

La deliberazione di ammissione deve essere comunicata all'interessato e annotata, a cura dell'Organo di amministrazione, nel libro degli associati.

L'Organo di amministrazione deve, entro 60 giorni, motivare la deliberazione di rigetto della domanda di ammissione e comunicarla agli interessati.

Qualora la domanda di ammissione non sia accolta dall'Organo di amministrazione, chi l'ha proposta può entro 60 giorni dalla comunicazione della deliberazione di rigetto, chiedere che sull'istanza si pronunci l'Assemblea, che delibera sulle domande non accolte, se non appositamente convocati, in occasione della sua successiva convocazione.

Lo status di associato ha carattere permanente e può venire meno solo nei casi previsti dall'art. 5. Non sono pertanto ammesse adesioni che violino tale principio, introducendo criteri di ammissione strumentalmente limitativi di diritti o a termine.

ART. 4 (Diritti e obblighi degli associati)

I soci si suddividono in soci fondatori e soci ordinari con esplicita esclusione dei soci temporanei. Sono soci 

fondatori coloro che hanno partecipato alla costituzione dell'associazione e coloro ai quali successivamente 

il Consiglio Direttivo attribuisca tale qualifica. Sono soci ordinari coloro che abbiano chiesto di far parte 

dell'associazione per svolgere un'attività contemplata negli scopi del presente statuto e la cui domanda sia 

stata accettata dal Consiglio Direttivo.

Gli associati hanno il diritto di:

- eleggere gli organi associativi e di essere eletti negli stessi;

- esaminare i libri sociali;

- essere informati sulle attività dell'associazione e controllarne l'andamento;

- frequentare i locali dell'associazione;

- partecipare a tutte le iniziative e manifestazioni promosse dall'associazione;

- concorrere all'elaborazione ed approvare il programma di attività;

- essere rimborsati dalle spese effettivamente sostenute e documentate in caso svolgano attività per conto dell’Associazione;

- prendere atto dell'ordine del giorno delle assemblee, prendere visione dei bilanci e consultare i libri sociali, con le modalità previste dall’art. 17 del presente Statuto.

Gli associati hanno l'obbligo di:

- rispettare il presente Statuto e gli eventuali Regolamenti interni;

- svolgere la propria attività verso gli altri in modo personale, spontaneo e gratuito, senza fini di lucro, anche indiretto;

- versare la quota associativa secondo l'importo, le modalità di versamento e i termini annualmente stabiliti dal Consiglio Direttivo.

ART. 5 (Perdita della qualifica di associato)

La qualifica di associato si perde per morte, recesso o esclusione.

L'associato che contravviene gravemente agli obblighi del presente Statuto o agli eventuali Regolamenti interni e alle deliberazioni degli organi associativi, oppure arreca danni materiali o morali di una certa gravità all'associazione o che con il suo comportamento pregiudichi la reputazione dell’Associazione e degli organi direttivi.

L’associato può essere sospeso mediante determina del Consiglio Direttivo e successivamente escluso dall'associazione mediante deliberazione dell'Assemblea con voto segreto e dopo aver ascoltato le giustificazioni dell'interessato. La deliberazione di esclusione dovrà essere comunicata adeguatamente all'associato che potrà presentare le proprie controdeduzioni.

L'associato può sempre recedere dall'associazione.

Chi intende recedere dall'associazione deve comunicare in forma scritta la sua decisione all'Organo di amministrazione, il quale dovrà adottare una apposita deliberazione da comunicare adeguatamente all'associato.

La dichiarazione di recesso ha effetto con lo scadere dell'anno in corso, purché sia fatta almeno 3 mesi prima.

I diritti di partecipazione all'associazione non sono trasferibili.

Le somme versate a titolo di quota associativa non sono rimborsabili, rivalutabili e trasmissibili.

Gli associati che comunque abbiano cessato di appartenere all'associazione non hanno alcun diritto sul patrimonio della stessa.

Gli associati che comunque abbiano cessato di appartenere all'associazione non hanno alcun diritto di utilizzare il nome, logo e qualsiasi segno distintivo di appartenenza all’associazione.

ART. 6 (Organi)

Sono organi dell'associazione:

- l'Assemblea;

- il Consiglio Direttivo (Organo di amministrazione);

- il Presidente;

- l'Organo di controllo.

ART. 7 (Assemblea)

Nell'Assemblea hanno diritto di voto tutti coloro che sono iscritti, da almeno 3 mesi, nel libro degli associati. Ciascun associato ha un voto.

Ciascun associato può farsi rappresentare in Assemblea da un altro associato mediante delega scritta, anche in calce all'avviso di convocazione. Ciascun associato può rappresentare sino ad un massimo di 3 associati.

La convocazione dell'Assemblea avviene mediante comunicazione scritta contenente il luogo, presso una sede fisica o in videoconferenza, la data e l'ora di prima e seconda convocazione e l'ordine del giorno, spedita almeno 8 giorni prima della data fissata per l'Assemblea all'indirizzo risultante dal libro degli associati.

L'Assemblea si riunisce almeno una volta l'anno per l'approvazione del bilancio di esercizio.

L'Assemblea deve essere inoltre convocata quando se ne ravvisa la necessità o quando ne è fatta richiesta motivata da almeno un quinto degli associati.

L'Assemblea ha le seguenti competenze inderogabili:

- approva il bilancio di esercizio;

- delibera sulla responsabilità dei componenti degli organi associativi, ai sensi dell'art. 28 del Codice del terzo settore, e promuove azione di responsabilità nei loro confronti;

- delibera sulla esclusione degli associati;

- delibera sulle modificazioni dell'Atto costitutivo o dello Statuto;

- approva l'eventuale regolamento dei lavori assembleari;

- delibera lo scioglimento;

- delibera la trasformazione, fusione o scissione dell'associazione;

- delibera sugli altri oggetti attribuiti dalla Legge, dall'Atto costitutivo o dallo Statuto alla sua competenza.

L'Assemblea è validamente costituita in prima convocazione con la presenza di almeno la metà degli associati, in proprio o per delega, e in seconda convocazione qualunque sia il numero degli associati presenti, in proprio o per delega.

L'Assemblea delibera a maggioranza di voti. Nelle deliberazioni di approvazione del bilancio e in quelle che riguardano la loro responsabilità.

Per modificare l'Atto costitutivo e lo Statuto occorre la presenza di almeno tre quarti degli associati e il voto favorevole della maggioranza dei presenti.

Per deliberare lo scioglimento dell'associazione e la devoluzione del patrimonio occorre il voto favorevole di almeno tre quarti degli associati.

ART. 8 (Organo di amministrazione)

L'Organo di amministrazione opera in attuazione delle volontà e degli indirizzi generali dell'Assemblea alla quale risponde direttamente e dalla quale può essere, per gravi motivi, revocato con motivazione.

Rientra nella sfera di competenza dell'Organo di amministrazione tutto quanto non sia per Legge o per Statuto di pertinenza esclusiva dell'Assemblea o di altri organi associativi.

In particolare, e tra gli altri, sono compiti di questo organo:

- eseguire le deliberazioni dell'Assemblea;

- formulare i programmi di attività associativa sulla base delle linee approvate dall'Assemblea;

- predisporre il Bilancio di esercizio e l'eventuale Bilancio sociale nei casi e con le modalità previste al raggiungimento delle soglie di legge;

- predisporre tutti gli elementi utili all'Assemblea per la previsione e la programmazione economica dell'esercizio;

- deliberare l'ammissione e l'esclusione degli associati;

- deliberare le azioni disciplinari nei confronti degli associati;

- stipulare tutti gli atti e contratti inerenti le attività associative;

- curare la gestione di tutti i beni mobili e immobili di proprietà dell'associazione o ad essa affidati.

L'Organo di amministrazione è formato dai soci fondatori ed integrato da altri tre componenti nominati dall'Assemblea per la durata di 3 anni, rieleggibili per un massimo di 3 mandati.

Gli amministratori nominati dall’assemblea sono scelti tra le persone fisiche associate ovvero indicate dagli enti associati: si applica l'art. 2382 Codice civile riguardo alle cause di ineleggibilità e di decadenza.

L'Organo di amministrazione è validamente costituito quando è presente la maggioranza dei componenti.

Le deliberazioni dell'Organo di amministrazione sono assunte a maggioranza dei presenti.

Il potere di rappresentanza attribuito agli amministratori è generale, pertanto le limitazioni di tale potere non sono opponibili ai terzi se non sono iscritte nel Registro unico nazionale del terzo settore o se non si prova che i terzi ne erano a conoscenza.

ART. 9 (Presidente)

Il Presidente rappresenta legalmente l'associazione - nei rapporti interni ed in quelli esterni, nei confronti di terzi ed in giudizio - e compie tutti gli atti che la impegnano verso l'esterno.

Il Presidente è eletto dall'Assemblea tra i soci fondatori dell’associazione con il voto della maggioranza dei presenti.

Il Presidente dura in carica quanto l'Organo di amministrazione e cessa per scadenza del mandato, per dimissioni volontarie o per eventuale revoca, per gravi motivi, decisa dall'Assemblea, con la maggioranza dei presenti.

Almeno un mese prima della scadenza del mandato dell'Organo di amministrazione, il Presidente convoca l'Assemblea per la nomina del nuovo Presidente.

Il Presidente convoca e presiede l'Assemblea e l'Organo di amministrazione, svolge l'ordinaria amministrazione sulla base delle direttive di tali organi, riferendo a quest'ultimo in merito all'attività compiuta.

Il Vice Presidente sostituisce il Presidente in ogni sua attribuzione ogniqualvolta questi sia impossibilitato nell'esercizio delle sue funzioni.

ART. 10 (Organo di controllo)

L'Organo di controllo, anche monocratico, è nominato al ricorrere dei requisiti previsti dall’art. 30 del decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117.

I componenti dell'Organo di controllo, ai quali si applica l'art. 2399 del Codice civile, devono essere scelti tra le categorie di soggetti di cui al co. 2, art. 2397 del Codice civile. Nel caso di organo collegiale, i predetti requisiti devono essere posseduti da almeno uno dei componenti.

L'Organo di controllo vigila sull'osservanza della Legge e dello Statuto e sul rispetto dei principi di corretta amministrazione, anche con riferimento alle disposizioni del D.Lgs. 8 giugno 2001, n. 231, qualora applicabili, nonché sulla adeguatezza dell'assetto organizzativo, amministrativo e contabile e sul suo concreto funzionamento. Esso può esercitare inoltre, al ricorrere dei requisiti previsti dall’art. 31 del decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117, la revisione legale dei conti. In tal caso l'Organo di controllo è costituito da revisori legali iscritti nell'apposito registro. L'organo di controllo esercita inoltre compiti di monitoraggio dell'osservanza delle finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale, ed attesta che l'eventuale bilancio sociale sia stato redatto in conformità alle linee guida ministeriali. Il bilancio sociale dà atto degli esiti del monitoraggio svolto dai sindaci.

I componenti dell'organo di controllo possono in qualsiasi momento procedere, anche individualmente, ad atti di ispezione e di controllo, e a tal fine, possono chiedere agli amministratori notizie sull'andamento delle operazioni sociali o su determinati affari.

ART. 11 (Revisione legale dei conti)

Se l'Organo di controllo non esercita il controllo contabile e se ricorrono i requisiti previsti dall’art. 31 del decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117, l'associazione deve nominare un Revisore legale dei conti o una Società di revisione legale iscritti nell'apposito registro.

ART. 12 (Patrimonio)

Il patrimonio dell'associazione - comprensivo di eventuali ricavi, rendite, proventi ed altre entrate comunque denominate - è utilizzato per lo svolgimento delle attività statutarie ai fini dell'esclusivo perseguimento delle finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale.

ART. 13 (Divieto di distribuzione degli utili)

Ai fini di cui al precedente art. 12, l'associazione ha il divieto di distribuire, anche in modo indiretto, utili ed avanzi di gestione, fondi e riserve comunque denominate, ai propri associati, lavoratori e collaboratori, amministratori ed altri componenti degli organi associativi, anche nel caso di recesso o di ogni altra ipotesi di scioglimento individuale del rapporto associativo.

ART. 14 (Risorse economiche)

L'associazione può trarre le risorse economiche, necessarie al suo funzionamento e allo svolgimento della propria attività, da fonti diverse, quali: quote associative, contributi pubblici e privati, donazioni e lasciti testamentari, rendite patrimoniali, proventi da attività di raccolta fondi nonché dalle attività diverse da quelle di interesse generale, di cui all'art. 6 del Codice del Terzo settore.

ART. 15 (Bilancio di esercizio)

L'associazione deve redigere il bilancio di esercizio annuale e con decorrenza dal primo gennaio di ogni anno.

Esso è predisposto dall'Organo di amministrazione, viene approvato dalla Assemblea entro 4 mesi dalla chiusura dell'esercizio cui si riferisce il bilancio e depositato presso il Registro unico nazionale del terzo settore.

L'Organo di amministrazione documenta il carattere secondario e strumentale delle attività diverse di cui all'art. 2, a seconda dei casi, nella relazione di missione o in una annotazione in calce al rendiconto per cassa o nella nota integrativa al bilancio.

ART. 16 (Bilancio sociale e informativa sociale)

L'associazione deve pubblicare annualmente e tenere aggiornati nel proprio sito internet gli eventuali emolumenti, compensi o corrispettivi a qualsiasi titolo attribuiti ai componenti degli organi di amministrazione e controllo, ai dirigenti e agli associati Laddove i ricavi, rendite, proventi o entrate comunque denominate superino l’importo di 100.000 euro annui.

L'associazione deve redigere, depositare presso il Registro unico nazionale del terzo settore e pubblicare nel proprio sito internet il bilancio sociale. Esso è predisposto dall'Organo di amministrazione e viene approvato dall’Assemblea entro 4 mesi dalla chiusura dell'esercizio cui si riferisce. Laddove i ricavi, rendite, proventi o entrate comunque denominate superino l’importo di 1.000.000 euro annui.

ART. 17 (Libri sociali)

L'associazione deve tenere i seguenti libri in formato cartaceo o elettronico:

- libro degli associati, tenuto a cura dell'Organo di amministrazione;

- libro delle adunanze e delle deliberazioni dell'Assemblea, in cui devono essere trascritti anche i verbali redatti per atto pubblico, tenuto a cura dell'Organo di amministrazione;

- libro delle adunanze e delle deliberazioni dell'Organo di amministrazione, tenuto a cura dello stesso organo;

- il libro delle adunanze e delle deliberazioni dell'Organo di controllo, tenuto a cura dello stesso organo;

- il libro delle adunanze e delle deliberazioni degli eventuali altri organi associativi, tenuti a cura dell'organo cui si riferiscono.

Gli associati hanno diritto di esaminare i suddetti libri associativi previa richiesta scritta all’organo amministrativo il quale entro il termine di 8 giorni comunica le modalità e le tempistiche di consultazione.

ART. 18 (Volontari)

I volontari sono persone che per loro libera scelta svolgono, per il tramite dell'associazione, attività in favore della comunità e del bene comune, mettendo a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità.

La loro attività deve essere svolta in modo personale, spontaneo e gratuito, senza fini di lucro, neanche indiretti, ed esclusivamente per fini di solidarietà.

L'attività dei volontari non può essere retribuita in alcun modo, neppure dai beneficiari.

Ai volontari possono essere rimborsate dall'associazione soltanto le spese effettivamente sostenute e documentate per l'attività prestata, entro limiti massimi e alle condizioni preventivamente stabilite dall'Organo di amministrazione: sono in ogni caso vietati rimborsi spese di tipo forfetario.

Le spese sostenute dai volontari possono essere rimborsate nei limiti di quanto previsto dall'art. 17 del Decreto Legislativo 3 luglio 2017 n. 117.

La qualità di volontario è incompatibile con qualsiasi forma di rapporto di lavoro subordinato o autonomo e con ogni altro rapporto di lavoro retribuito con l'associazione.

ART. 19 (Scioglimento e devoluzione del patrimonio residuo)

In caso di scioglimento dell'associazione, il patrimonio residuo è devoluto, previo parere positivo dell'Ufficio regionale del Registro unico nazionale del Terzo settore, da quando sarà operativo, o di altro organismo competente ai sensi delle disposizioni di legge vigenti, e salva diversa destinazione imposta dalla Legge, ad altre associazioni del Terzo settore con finalità analoghe.

L'Assemblea provvede alla nomina di uno o più liquidatori preferibilmente scelti tra i propri associati.

ART. 20 (Rinvio)

Per quanto non è espressamente previsto dal presente Statuto, dagli eventuali Regolamenti interni e dalle deliberazioni degli organi associativi, si applica quanto previsto dal Decreto Legislativo 3 luglio 2017, n. 117 (Codice del terzo settore) e successive modifiche e, in quanto compatibile, dal Codice civile.

Diffondere la conoscenza

Diffondere la conoscenza

Diffondere la conoscenza sulle nuove tendenze ad alto contenuto tecnologico ed organizzativo
Promuovere l'Open Innovation

Promuovere l'Open Innovation

Promuovere e diffondere metodologie di Open Innovation sulla base degli standard di riferimento in materia, ISO/UNI 56000 e guidarne la diffusione e la corretta applicazione, anche tramite linee guida redatte ad hoc, sia per enti pubblici che per aziende private con particolare attenzione alle PMI
Formazione continua

Formazione continua

Fornire supporto e formazione continua agli associati al fine di garantire una crescita personale e professionale
Studi e ricerche

Studi e ricerche

Promuovere studi, ricerche, convegni, seminari, borse di studio sul tema dell’Open Innovation e più in generale sullo stato di diffusione dell’Innovazione
Ampliare il network dell'Open Innovation

Ampliare il network dell'Open Innovation

Sviluppare e mantenere rapporti con altre associazioni ed organizzazioni, nazionali ed internazionali, che hanno quale fine la diffusione di cultura dell’impresa, dell’etica, dell’economia, del miglioramento della vita in senso tecnologico, ambientale e sociale
Supporto alle startup

Supporto alle startup

Supportare la nascita di nuove imprese e di startup di qualsiasi settore fermo restando l’alto contenuto di innovazione tecnologica, ambientale e sociale tramite attività anche fornite dagli associati
Condivisione di Best-Practices

Condivisione di Best-Practices

Creare valore basato sulla condivisione di esperienze e best practices sia tra associati che nel tessuto imprenditoriale e sociale
Interconnessione con Scuola/Università

Interconnessione con Scuola/Università

Organizzare momenti formativi e di interscambio con scuole ed università pubbliche e private sia nazionale che internazionali anche tramite la partecipazione di propri associati
Concept development design

Concept development design

Promuovere sinergie tra gli associati per la realizzazione di concept, prodotti/servizi e iniziative al fine di favorire la creazione di valore condiviso e diffuso

Michele Monaco - PRESIDENTE

Michele Monaco - PRESIDENTE

Nato nel 1965 in Cilento, dopo il diploma in elettronica e informatica sperimentale si iscrive ad architettura. Abbina fin da allora le sue passioni che uniscono informatica, design, urbanistica ed imprenditorialità. Fonda nel 1991 Hard & Soft House, successivamente seguendo la scia della New Economy partecipa a molti progetti di innovazione collaborando con multinazionali tra le quali Qlik e co-fondando start-up innovative tra le quali Esplores.
A fine 2019 decide di esplorare nuove modalità di cooperazione manageriale con uno sguardo che parte dalle migliori esperienze di aziende innovative al fine di promuovere una contaminazione a forte valenza sociale. Ed è anche per questo che decide di aderire all'Ordine Francescano Secolare sulla scia di S. Francesco. Nel settembre 2020 fonda, con gli amici Dario Paoletti e Alessandro Cerboni, THIENE.ORG per dare concretezza a questa nuova visione del fare business con etica che in una unica frase si racchiude nella "Social Open Innovation".

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dario Paoletti - VP e Delegato LAZIO

Dario Paoletti - VP e Delegato LAZIO

Nato a Genova, cresciuto a Roma dopo essersi diplomato al liceo classico si laurea in Scienze Politiche presso l’Università La Sapienza di Roma. Alla sua passione per la ricerca filosofica e spirituale si unisce il suo interesse per la tecnologia e l’informatica nella quale intraprende un percorso professionale di quasi trent’anni che lo vede operare nel settore ICT.
Nel 2016 diventa Life Counselor, successivamente nel 2018 viene assunto come consulente per l’integrazione sociale dalla Croce Rossa Italiana, terminato il quale, nel 2021 inizia a collaborare per il Consorzio Il Melograno.
Nel Luglio 2020 diventa vice-presidente per Thiene.org.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Alessandro Cerboni - VP e Delegato TOSCANA

Alessandro Cerboni - VP e Delegato TOSCANA

Vicepresidente di Assocompliance, docente a contratto all’università di Siena e di corsi di formazione e specializzazione per management di aziende e banche sia in proprio che per conto di primarie società di formazione.
Da oltre 40 anni svolge ruoli impegnativi come consulente strategico nello sviluppo dei sistemi di governance, membro di CDA e Presidente di imprese manifatturiere, Compliance Evangelist, esperto di sistemi di intelligence, esperto di Sistemi complessi. Ha diretto gruppi di ricerca nei settori dell'intelligenza artificiale, sistemi di analisi delle informazioni, big data e analisi strategica, nel campo della scienza delle informazioni e dell’ingegneria comportamentale.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I delegati territoriali di TH.I.E.NE.ORG

Serena Corongiu - Delegato VENETO

Serena Corongiu - Delegato VENETO

Avvocato cassazionista con ventennale esperienza nel settore del diritto del commercio internazionale, Socia e Managing Partner dello Studio Legale Corongiu Franzina. Assisto le imprese, italiane e straniere, nella loro attività internazionale e in ogni fase delle loro iniziative transfrontaliere: nelle trattative con Clienti e Fornitori, nella definizione dei relativi contratti, nella gestione degli eventi imprevisti e nella eventuale rinegoziazione delle intese raggiunte. Le assisto inoltre nella fase del contenzioso cross-border e ho esperienza come Arbitro. Docente di transnational litigation presso la Scuola di Specializzazione dell'Università di Verona e Trento, autrice di svariate pubblicazioni e Relatrice in convegni in Italia e all’estero, Socia della Fondazione Bellisario e di svariate Associazioni internazionali in ambito forense. Appassionata d’arte e di cultura d’impresa, mi dedico allo studio di temi quali il legal design, la responsabilità sociale d’impresa (CSR), la business kindness, la tutela internazionale delle nuove forme d’arte e, ovviamente, l’open innovation.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cipriano Ficedolo - Delegato CAMPANIA

Cipriano Ficedolo - Delegato CAMPANIA

Avvocato penalista d’impresa, abilitato al patrocinio dinanzi alle Magistrature Superiori oltre a svolgere l’attività legale in favore di persone fisiche ed enti in ambito giudiziale, svolge l’attività di consulenza in materia di Compliance aziendale, avendo conseguito il titolo di Senior Compliance Manager rilasciato da Assocompliance, associazione professionale di cui è membro effettivo.
Ha conseguito inoltre, un Master di II livello in materia di Responsabilità degli Enti ex D.Lgs. 231/2001. È membro di ODV nonché, consulente in materia di responsabilità degli enti. Ricopre il ruolo di General Counsel per diversi gruppi societari vantando una pluriennale esperienza in diritto penale societario, tributario, finanziario e fallimentare. È docente e relatore per diverse società di formazione.
L’area dell’open Innovation & Legal Impact è di competenza di Cipriano

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Sei una Start-up?
Il tuo concetto riconosce il valore dell'impatto sociale della tua attività?
Sei Aperto agli spunti di chi ti sta vicino?
Sei pronto a misurarti con Thiene. Org?

Dove siamo
SEDE: Via S. Vincenzo, 43 - THIENE (VI) Italy - info@thiene.org

  • DELEGAZIONE VENETO: Via San Vincenzo, 43 - THIENE (VI) Italy
  • DELEGAZIONE LAZIO: Viale della Tecnica, 172 - ROMA Italy
  • DELEGAZIONE TOSCANA: Via Scopetone, 15E - AREZZO Italy
  • DELEGAZIONE MARCHE: Via Matteo Ricci, 10 - ANCONA Italy
  • DELEGAZIONE CAMPANIA: Viale A. Mellusi, 93/b - BENEVENTO Italy
  • DELEGAZIONE SICILIA: Via Pascoli, 3 - POLLINA (PA) Italy